fbpx

8 consigli per un’e-commerce felice

ecommerce: come far decollare la tua attività
E-commerce: come far decollare la tua attività
6 Ottobre 2014
Social Media
Social Media: conoscerli per usarli nel modo corretto
27 Ottobre 2014
8 consigli per un'ecommerce

A prescindere da quanto grande o piccolo sia il tuo negozio online, l’obiettivo è quello di convertire i visitatori in acquirenti.

Non sempre le vendite vanno come sperato e non sempre il tasso di conversione è alto: spesso a fronte di migliaia di visite al sito solo pochi utenti effettuano l’acquisto vero e proprio. Ciò può essere attribuito ad una molteplicità di fattori come spese di spedizione troppo alte, un sito poco user-friendly o la scarsa disponibilità di informazioni sui prodotti.

Acquisire visibilità per un sito e-commerce significa prima di tutto attirare nuovi potenziali clienti e incrementare le conversioni convincendoli ad acquistare i tuoi prodotti.

Non esiste una formula magica per far si che il sito e-commerce abbia una marcia in più rispetto alla concorrenza, ma ci sono degli aspetti importanti che vanno considerati e che possono decretare il successo o meno del sito.

1. SEMPLICITÀ DI NAVIGAZIONE

Il sito deve essere chiaro, semplice e coerente. Niente animazioni complesse che rallentano il caricamento delle pagine e fanno spazientire l’utente. Un sito semplice e funzionale garantisce clienti felici e soddisfatti perché non dovranno fare fatica per trovare i contenuti di loro interesse.
Rendere disponibili tutti i contenuti del sito tramite una barra di ricerca ben strutturata, con molteplici opzioni, che darà immediata risposta ai bisogni dell’utente. In questo modo il cliente trova il prodotto nel minor tempo possibile e sarà più favorevole all’acquisto.

2. IMMAGINI DI QUALITÀ

Utilizzare sempre immagini di qualità per il prodotto e per le categorie, è assolutamente importante. Quando si effettuano gli acquisti direttamente in negozio c’è la possibilità di toccare con mano il prodotto, per poterne valutare pregi e difetti. Questa componente viene ovviamente a mancare all’interno di un sito di e-commerce ed è per questo che diventa fondamentale offrire ai propri clienti il maggior numero di immagini possibili del prodotto, facendo particolare attenzione alla loro risoluzione.
Inserire foto dei prodotti da diverse angolazioni e prospettive, o ancora meglio, un’immagine che grazie all’utilizzo dello zoom consente di visualizzare il prodotto a 360°.

3. INFORMAZIONI DEL PRODOTTO CHIARE

Quando l’utente si appresta ad effettuare un acquisto su un sito di e-commerce non c’è nessun commesso pronto ad aiutarlo. Da qui nasce la necessità di rendere le descrizioni dei propri prodotti complete e dettagliate, ma anche coinvolgenti per spingere l’utente all’acquisto. Bisogna esporre sempre il prezzo comprensivo di IVA e utilizzare i prodotti correlati, uno degli strumenti più validi per incrementare il volume delle vendite anche perché spesso è molto utile all’utente in fase di navigazione soprattutto per determinati tipi di prodotti.

4. SCONTI E PROMOZIONI

Esibire le promozioni, mettendole in bella vista nella home page. In questo modo appena un visitatore aprirà il sito vedrà già quello che converrebbe acquistare. Gli metterete l’acquolina in bocca fin da subito!

5. MOBILE-FRIENDLY

Il tuo negozio deve essere facilmente accessibile da qualsiasi dispositivo mobile. Lo scorso anno il 93% delle persone che hanno utilizzato il mobile per cercare un prodotto ha finito per acquistarlo.
Per questo è necessario creare siti e-commerce responsive con la versione per il mobile con pulsanti grandi e di facile utilizzo, con i contenuti che si devono caricare velocemente e che si devono adattare ai diversi device.

6. SPESE DI SPEDIZIONE

Le spese di spedizione sono un elemento cruciale per il tasso di conversione: se sono troppo alte rispetto a quelle dei concorrenti o rispetto al valore del prodotto stesso l’utente abbandonerà il negozio online e non effettuerà alcun acquisto.
Le spese gratis al primo ordine, o ancora meglio, sempre gratuite, sono uno degli fattori di conversione all’acquisto più influenti.

7. POSSIBILITÀ DI DIVERSI PAGAMENTI

Bisogna sempre fornire opzioni di pagamento multiple e personalizzate, in modo da rendere più facile la transazione economica. Non tutti infatti sono disponibili a pagare tramite carta di credito o paypal, per cui è opportuno offrire anche il pagamento alla consegna.

8. PRODOTTI IN VETRINA

È opportuno creare una vetrina virtuale nella quale “esibire” alcuni prodotti. In questo modo non solo attirerete la loro attenzione su di essi, ma spingerete i vostri visitatori a esplorare il sito.

 

 

Please follow and like us: