Cerca
Close this search box.

I trend creativi che domineranno il 2023

I trend creativi che domineranno il 2023

Pronti per emozioni inedite?

L’anno che sta per finire…

È stato un periodo di rapidi cambiamenti a livello politico, economico, sociale e tecnologico.
Abbiamo assistito a fenomeni che ci sono apparsi confusi. Noi stessi siamo combattuti (in termini di grafica) tra impulsi diametralmente opposti: tendiamo verso visioni fantasiose di un futuro ultra-tecnologico, ma rimaniamo irrefrenabilmente legati ad un nostalgico passato che oramai abbiamo idealizzato.

I trend che ci aspettiamo domineranno il 2023 rispecchiano queste sensazioni contrastanti.

E se da un lato si riconferma la tendenza retrò, già ampiamente in voga nel 2022 e che quest’anno darà grande sfoggio di sè sia nelle illustrazioni sia nei font, dall’altro canto ci troveremo di fronte a forme e colori audaci e tendenze futuristiche, se non addirittura surrealiste.

Pronti a rompere gli schemi?

Il 2022 ci ha affascinato con trend entusiasmanti, ma il nuovo anno non sarà da meno e ci offrirà combinazioni inedite di fantasia e realtà.
Una cosa è certa, i consumatori interagiscono con i marchi in modi sempre più differenti, hanno la possibilità di fare ricerche e scelte anche attraverso i social. Il Social SEO non è solo una modalità di ricerca emergente, è una realtà di cui i brand devono tenere conto per rimanere competitivi.
Alle prese con consumatori sempre più “infedeli” e mutevoli, difficili da poter essere “incasellati”, i brand dovranno diventare ancora più flessibili e dinamici. Sarà sempre più importante creare un’esperienza omnichannel, analizzare non solo le buyer personas ma gruppi più ampi e coloro che li influenzano.

Ma andiamo per ordine

Come possiamo accaparrarci l’attenzione degli utenti e dei consumatori?
Quali saranno i trend del 2023 che ci aiuteranno in questa impresa?
Non è per nulla facile prevedere le tendenze di un anno intero.
Quindi, dopo aver riflettuto sulle tendenze dell’anno passato, dopo aver osservato le tendenze emergenti in vari settori, dalla moda all’arte, dall’architettura all’interior design… siamo arrivati a questo interessante elenco di trend creativi e di design!

Pronti ad avventurarci tra i trend 2023?

 

Ne vedremo delle belle!

Motion graphic: grafica in movimento a gogo

È evidente che dobbiamo fare i conti con utenti che fruiscono i nostri contenuti da monitor differenti, per lo più da mobile. Che leggono distrattamente mentre sono in coda, sul tram, con poco tempo a disposizione e tantissima scelta…

Allora largo al movimento, in tutte le sue forme!

Che TikTok sarebbe diventato il social network più cool era stato previsto. Oramai grazie a TikTok i video di breve formato spopolano e questo trend non si limita ai social, si estende anche ai siti web e alle app.

La grafica in movimento è utile ed è sfruttata anche per migliorare la user experience. La motion graphic infatti è una tecnica di animazione che consente di rendere interessante argomenti che altrimenti potrebbero risultare noiosi e pesanti, come i dettagli tecnici o le istruzioni di un prodotto, ecc.

Partendo quindi dal presupposto che i contenuti video saranno il mezzo principale che tutti i brand dovranno adottare nei prossimi anni, è innegabile che vedremo molta più grafica in movimento, ovunque!

 

air pods

 

Tendenze vettoriali stile retrò

Lo stile retrò ispirato agli anni ’90 e primi anni 2000 è già prepotentemente ovunque: nella moda, nelle illustrazioni, nei loghi, nelle affissioni.
Nel 2023 ci lustreremo gli occhi con illustrazioni accattivanti che, pur utilizzando uno stile semplificato e oserei dire più “imperfetto”, saranno espressione di un’estetica molto diretta, unica e attraente, che conferiscono una forte identità visiva.

Illustrazioni minimaliste, texture disegnate a mano, l’uso di forme semplici, imperfette ma uniche, stanno diventando sempre più popolari. Questa tendenza si sposa perfettamente con lo stile fotografico di produrre immagini naturali e “imperfette” ma utilizzando strumenti digitali.

Pensiamo ai disegni colorati e tondeggianti di Little Miss, i cui meme sono diventati virali sui social e su TikTok.

Little Miss

 

Una nota: chi sia ad aver dato il via a questo fenomeno sui social per sdrammatizzare le proprie insicurezze è controversa ma il personaggio risale al 1971 da una serie di illustrazioni per bambini dell’autore britannico Roger Hargreaves (Fonte it.mashable.com)

Ritroviamo  questo stile retrò e colorato in molte tipologie di illustrazioni, sui siti, nella presentazione di prodotti e tutte ti catapultano in un’atmosfera allegra e confortevole: vedi come esempio l’account Instagram di Semrush o questo accattivante esempio di prodotti per la pelle che ci conduce diretti verso il trend successivo!

 

Herbivore Botanicals

 

 

Forme astratte e audaci

Le tendenze del design grafico, si sa, vanno e vengono ciclicamente, evolvendosi ogni volta in qualcosa di nuovo. Le forme geometriche che notavamo oramai da parecchi mesi le ritroveremo anche nel 2023, ma saranno meno rigide e più astratte.
Le forme audaci continueranno a dominare gli sfondi dei siti web, dei post sui social e non solo.

Ecco alcuni post di Spotify e Adobe Creative Cloud che illustrano questa tendenza:

 

Adobe Creative Cloud

Assieme alle tendenze vintage, adattate a temi diversi come la musica o la moda, si esplora la creatività e si rompono i codici comunicativi per inviare un messaggio chiaro e accattivante, alla ricerca di qualcosa che sia fuori dall’ordinario!

Il bello di questi elementi astratti è un design senza fronzoli che rende i contenuti più accessibili e diretti al punto.

Viva Magenta, il colore dell’anno 2023.
Vitale, audace, gioioso. Diamogli il degno benvenuto!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da PANTONE (@pantone)

Di un colore rosso intenso e a tratti rosato, anche il Pantone “Color of the Year 2023” è il frutto di una fusione tra i caldi elementi naturali e i colori vivaci del mondo digitale.

Viva Magenta è descritto come una “tonalità rossa coraggiosa e impavida”.

Radicato nella natura, “Pantone 18-1750 Viva Magenta discende dalla famiglia dei rossi e si ispira al rosso della cocciniglia, uno dei coloranti più preziosi appartenenti alla famiglia dei coloranti naturali nonché uno dei più forti e brillanti che il mondo abbia conosciuto” come ha dichiarato Leatrice Eiseman, Executive Director, Pantone Color Institute.

Richiama innegabilmente il ritorno ad un’estetica anni ’90. Ma è anche un colore esuberante, coraggioso, vitale e audace che esprime forza e ottimismo!

Una scelta, bisogna ammettere, molto stimolante e audace che ci conduce verso scenari futuristici grazie all’intelligenza artificiale. “Benvenuti nel Magentaverse”!

 

Realtà Virtuale ed elementi 3D

Stiamo approdando ad una nuova entusiasmante era digitale. Viviamo sempre più esperienze immersive e ci aspettiamo che il metaverso nei prossimi anni sia in grado di modificare il nostro modo di vivere, lavorare e interagire.

Sei pronto a spingerti oltre i confini della realtà?

Con la crescente domanda di esperienze virtuali e l’ascesa del metaverso, il design 3D è sempre più presente nell’arte, nella moda, nei videogiochi, nelle illustrazioni, nei loghi o nei caratteri tipografici.
Il 3D ci offre infinite possibilità di creazione, spingendoci oltre i confini della creatività con ambientazioni realistiche ed esperienze immersive.
Sfruttare questo trend, aggiungendo profondità e movimento al proprio design, porterà la comunicazione a nuovi livelli.

Affascinanti trend per i font

Molte delle prossime tendenze in fatto di font si tingono di nostalgia. Il passato è un rifugio per un consumatore in cerca di evasione. Ci ispireremo all’Art Déco, ai cartoni animati vintage e alle riviste di moda retrò, ma anche ad atmosfere di ispirazione gotica anni ’90. Sfrutteremo il passato come garanzia di qualità per presentare prodotti eccellenti e senza tempo.

Ma aggiungeremo un tocco contemporaneo ai caratteri Art Déco e vintage attraverso le tecniche digitali e assisteremo anche all’aumento dei caratteri sperimentali, futuristici, ispirati al metaverso: font fluidi, distorti, ondulati e caratteri di difficile lettura. Lettere audaci e arrotondate, caratteri sofisticati per uno stile davvero esclusivo.

Font 2023

 

Massimalismo surrealista

Sta emergendo un bisogno di evasione, la fantasia prende il sopravvento sulla realtà. Questa tendenza si esprime con due tendenze opposte: tornare ad un passato idealizzato e aspirare ad un mondo artificiale futuristico.

Se l’essere umano è il filo conduttore dell’immagine, rappresentato da ritratti onesti di persone “vere”, in grado di trasmettere emozioni, nello stesso tempo aspiriamo ad un mondo migliore, rappresentato da una sorta di visioni oniriche in cui le nuove tecnologie appaiono come una soluzione per realizzarle.

Questo darà spazio a composizioni fotografiche più fantasiose che mai, iperrealistiche e  inaspettate come in questa grafica di Coca-Cola:

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coca-Cola (@cocacola)

 

Nel 2023 quindi non avremo paura di osare con immagini sorprendenti a tecnica mista dove sogno, realtà e tecnologia si mescolano spingendoci oltre i confini della creatività!

 

Quale sarà il tuo stile?

Questi sorprendenti trend ci hanno davvero entusiasmato. Non stiamo più nella pelle pensando a nuove sperimentazioni per i nostri clienti!
È ora di rivoluzionare il modo di mostrarsi ai propri utenti e conquistare i consumatori con idee innovative e cariche di personalità!

Voi cosa ne pensate?

Avete già un’idea in testa? I nostri creativi e designer le daranno forma per voi!